Home Salute e Benessere Viviana Parisi era in cura in strutture pubbliche e prendeva psicofarmaci: «Era...

Viviana Parisi era in cura in strutture pubbliche e prendeva psicofarmaci: «Era turbata, ma dolcissima con il figlio»

Non si fermano le ricerche del piccolo Gioele, il figlio di Viviana Parisi scomparso insieme alla mamma dopo un incidente in autostrada in provincia di Messina. La dj è stata trovata cadavere e ora si indaga sulla sua vita cercando di capire cosa possa essere successo.

L’avvocato del marito al Corriere della Sera parla di una donna  che era stata a lungo in cura in strutture pubbliche psichiatriche, che non stava bene, che prendeva psicofarmaci spiegando che la sua condizione sarebbe peggiorata dopo il lockdown. Non si esclude per questo l’ipotesi del suicidio. A parlarne è anche il suocero di Viviana, Letterio Mondello: «È stata con noi tre mesi durante il Covid. Era molto turbata e l’hanno anche ricoverata», che sottolinea come il suo stato di salute fosse peggiorato, ma sembra difendere la mamma dall’ipotesi di un omicidio suicidio: «Ma era dolcissima e brava e non abbandonava mai il figlio. Non lo dava a nessuno, nemmeno a mia moglie».

Intanto sono stati fatti diversi appelli ai due uomini che hanno aiutato la donna dopo l’incidente affinché parlino e raccontino quello che hanno visto. 

Fonte: https://www.leggo.it/italia/cronache/viviana_parisi_cura_strutture_pubbliche_prendeva_psicofarmaci_turbata_ma_dolcissima_figlio-5401303.html

- Advertisement -

DA LEGGERE

12enne divorata dai pidocchi: muore per un arresto cardiaco

Una dodicenne di Macon, in Georgia, è morta a causa di un arresto cardiaco provocato dai pidocchi. Una vicenda terribile che ha...

“Ecco come sono diventata escort”. La rivelazione shock di Angelica, 40 anni. Quattro clienti al giorno in media, tariffa 200 euro l’ora: “Anche 20.000...

“Ecco come sono diventata escort”. La rivelazione shock di Angelica, 40 anni, da 5 sex worker. Quattro clienti al giorno in media,...

Marito tunisino uccide a coltellate la moglie: pena ridotta al marito massacrò Maria Grazia e tentò il suicidio

Pena ridotta per Mustafà Ouslati, il 44enne di origini tunisine che era stato condannato in primo grado per aver ucciso la moglie Maria Grazia...

Related News

Insegnante ha un malore in classe, si accascia e muore davanti agli alunni

In una scuola di Vittoria, in Sicilia, un insegnante di 57 anni, Giuseppe Lo Magno, si è accasciato a terra mentre faceva...

12enne divorata dai pidocchi: muore per un arresto cardiaco

Una dodicenne di Macon, in Georgia, è morta a causa di un arresto cardiaco provocato dai pidocchi. Una vicenda terribile che ha...

“Ecco come sono diventata escort”. La rivelazione shock di Angelica, 40 anni. Quattro clienti al giorno in media, tariffa 200 euro l’ora: “Anche 20.000...

“Ecco come sono diventata escort”. La rivelazione shock di Angelica, 40 anni, da 5 sex worker. Quattro clienti al giorno in media,...

Marito tunisino uccide a coltellate la moglie: pena ridotta al marito massacrò Maria Grazia e tentò il suicidio

Pena ridotta per Mustafà Ouslati, il 44enne di origini tunisine che era stato condannato in primo grado per aver ucciso la moglie Maria Grazia...

Bambino mandato a casa per uno starnuto in classe: le parole del padre

In provincia di Sassari un bambino è stato mandato a casa per aver fatto un paio di starnuti in classe. A raccontare...