Home News Orrore a Roma, padre ustiona il figlio di 7 mesi con acqua...

Orrore a Roma, padre ustiona il figlio di 7 mesi con acqua bollente per vendetta contro la moglie

Un uomo di 41 anni è stato arrestato nel pomeriggio di ieri, 29 luglio 2020, per aver ustionato il figlio di soli 7 mesi con dell’acqua bollente. La terribile vicenda ha avuto luogo a Roma, nel quartiere Prenestino, in seguito ad un litigio tra i due coniugi. Secondo le testimonianze della donna, che ha poi sporto la denuncia, il tutto è avvenuto a causa di una discussione tra i due. Il marito le ha strappato dalle braccia il neonato ed in preda ad una rabbia incontrollata gli ha gettato addosso dell’acqua bollente, provocandogli delle ustioni di primo e secondo grado.

Come riporta Fanpage, lo avrebbe fatto per vendetta nei confronti della donna che lo aveva rimproverato per il suo stato di ebbrezza. L’uomo infatti era ubriaco e fuori di sé, tanto è vero che quando sul posto sono arrivati gli agenti di polizia, si è opposto all’arresto. È stato condotto al carcere di Regina Coeli ed ora è in attesa di essere ascoltato dal Gip che deciderà se confermare o meno la detenzione.

Al momento dell’aggressione erano presenti in casa anche gli altri due figli, di cui quello più grande ha cercato di difendere la mamma e il fratellino senza riuscirci. Il 41enne quando la moglie ha cercato di fermarlo, l’ha scaraventata per terra. Proprio in quel momento è scappata in strada chiedendo aiuto. La mamma e il neonato sono adesso ricoverati al Policlinico Umberto I, la prima per prognosi di 10 giorni, l’altro per le ustioni infertegli dal genitore.

DA LEGGERE

Germania, scuole aperte da meno di una settimana e nei primi giorni tra spuntano contagi. La situazione è critica

In Germania gli studenti sono tornati in classe da meno di una settimana ma qualcuno è stato già costretto a lasciare la...

CORONAVIRUS: il Ministro SPERANZA AVVISA, è possibile un NUOVO LOCKDOWN! Ecco DOVE si rischiano le CHIUSURE

Parole che fanno rabbrividire e quasi tremare l'Italia intera, ma che tutto sommato non sorprendono, specie osservando l'andamento epidemiologico del nostro Paese, non particolarmente critico,...

Covid, per Zangrillo i contagiati non sono malati. Poi la lite su Twitter con Nino Cartabellotta: «Studia»

Mentre i contagi di Covid-19 tornano a salire in tutta Italia, anche nelle regioni del Sud, il medico Alberto Zangrillo torna a parlare di coronavirus ed...

Related News

Roma, nonno spara al nipote di 7 anni: il bimbo è morto poche ore fa

I medici hanno dichiarato la morte cerebrale per il bambino di sette anni ferito da un colpo di pistola sparato dal nonno....

Germania, scuole aperte da meno di una settimana e nei primi giorni tra spuntano contagi. La situazione è critica

In Germania gli studenti sono tornati in classe da meno di una settimana ma qualcuno è stato già costretto a lasciare la...

CORONAVIRUS: il Ministro SPERANZA AVVISA, è possibile un NUOVO LOCKDOWN! Ecco DOVE si rischiano le CHIUSURE

Parole che fanno rabbrividire e quasi tremare l'Italia intera, ma che tutto sommato non sorprendono, specie osservando l'andamento epidemiologico del nostro Paese, non particolarmente critico,...

Covid, per Zangrillo i contagiati non sono malati. Poi la lite su Twitter con Nino Cartabellotta: «Studia»

Mentre i contagi di Covid-19 tornano a salire in tutta Italia, anche nelle regioni del Sud, il medico Alberto Zangrillo torna a parlare di coronavirus ed...

Viviana Parisi era in cura in strutture pubbliche e prendeva psicofarmaci: «Era turbata, ma dolcissima con il figlio»

Non si fermano le ricerche del piccolo Gioele, il figlio di Viviana Parisi scomparso insieme alla mamma dopo un incidente in autostrada in provincia...