Home Salute e Benessere Caso Denise Pipitone: parla per la prima volta Olesya Rostova a Pomeriggio...

Caso Denise Pipitone: parla per la prima volta Olesya Rostova a Pomeriggio 5: «Mammina mia ti ho sempre cercato»

A Pomeriggio 5 nel programma condotto da Barbara D’Urso si è parlato del caso di Denise Pipitone, la bimba di quattro anni scomparsa 17 anni fa a Mazara del Vallo. Nelle ultime ore, si rincorre la segnalazione lanciata dal programma Chi l’ha visto? di una ragazza ventenne russa che sarebbe stata rapita da piccola ed è alla ricerca della sua mamma. Olesya Rostova – questo il nome della giovane – assomiglia molto alla mamma di Denise, Piera Maggio.

a ragazza ha raccontato la sua storia in un programma russo. Barbara D’Urso ha mostrato alcuni stralci dell’intervista. Ecco le parole di Olesya Rostova: «Già quando avevo cinque anni avevo capito che ero sola. I nomadi mi dicevano che la mia mamma mi aveva portato in Ucraina con sé. Probabilmente ho 20 anni. Forse mi hanno battezzato nella chiesa dell’ospedale quando ero piccola». Poi l’appello in lacrime alla mamma naturale: «Mammina mia non ti ho mai dimenticato, ti ho sempre cercato. Sono viva, voglio sapere. Non so cos’altro dire ora».

La ragazza russa, dunque, ha raccontato di esser stata rapita quando era una bambina e di non sapere chi sia sua madre. «Attendiamo i risultati di un test del Dna e siamo speranzosi», ha dichiarato il legale Giacomo Frazzitta a nome di Piera Maggio. Negli anni, infatti, sono stati molti i presunti avvistamenti e segnalazioni. 

- Advertisement -

DA LEGGERE

Per l’Italia 6,8 milioni di dosi in più del vaccino covid Pfizer, Figliuolo: “Raggiungeremo il target”

L'Italia potrà contare a breve su altre 6,8 milioni di dosi del vaccino anti covid Pfizer nella sua lotta contro la pandemia....

Vitalizio a Formigoni dopo la condanna, Fedez attacca: “Complimenti ai senatori”

Ferragnez sempre più politici. Nei temi, nel tempismo con cui intervengono sugli argomenti di attualità, nella vastità della platea a cui rivolgono...

Bimbo di 10 anni morto mentre gioca a calcio a scuola: ha sbattuto la testa per colpa delle scarpe troppo grandi

Muore dopo essere caduto mentre gioca a calcio. Yasir Hussain è morto a 10 anni dopo aver sbattuto la testa mentre giocava a scuola con i suoi...

Related News

Moglie lascia il marito: lui la uccide con una falce davanti al figlio di 10 anni

Lei voleva lasciarlo e lui l'ha uccisa davanti agli occhi del figlio di 10 anni. Telma Rabero di 44 anni è stata assassinata...

Per l’Italia 6,8 milioni di dosi in più del vaccino covid Pfizer, Figliuolo: “Raggiungeremo il target”

L'Italia potrà contare a breve su altre 6,8 milioni di dosi del vaccino anti covid Pfizer nella sua lotta contro la pandemia....

Vitalizio a Formigoni dopo la condanna, Fedez attacca: “Complimenti ai senatori”

Ferragnez sempre più politici. Nei temi, nel tempismo con cui intervengono sugli argomenti di attualità, nella vastità della platea a cui rivolgono...

Bimbo di 10 anni morto mentre gioca a calcio a scuola: ha sbattuto la testa per colpa delle scarpe troppo grandi

Muore dopo essere caduto mentre gioca a calcio. Yasir Hussain è morto a 10 anni dopo aver sbattuto la testa mentre giocava a scuola con i suoi...

Le Iene, parla il fratello di Malika: “I miei genitori hanno fatto domanda per disconoscerla”

Cacciata di casa e minacciata dalla sua famiglia dopo aver fatto coming out. "Se torni ti ammazziamo, meglio 50 anni di carcere...